Il Ministero fa l’esempio di abilitati A019 nominati sulla A017

Maturità 2007 con professori incompetenti  

Una prof licenziata contesta il criterio seguito nella sua scuola

Ma le procedure resisteranno ai ricorsi degli studenti bocciati?



 

Di Vincenzo Brancatisano

 

17 GIUGNO 2007 – Insegnanti incompetenti chiamati come esaminatori esterni, esami di Stato a rischio ricorso. E ora una docente dell’Istituto d’arte “Venturi” denuncia: «Sono rimasta senza lavoro per colpa di errori».  Domani si insedieranno le commissioni di maturità e scoppia la bufera per una serie di errori. S’era iniziato con gli esaminatori di greco privi della competenza per farlo, ciò che aveva prodotto ritardi nella pubblicazione delle commissioni. Ora scopriamo che nelle commissioni sono finiti altri professori incompetenti, cioè, come recita una circolare interna del Ministero (protocollo nr 5807 del 5 giugno 2007), pubblicata in fondo a questa pagina, «docenti nominati commissari esterni per materie appartenenti a classe di concorso diversa da quella di cui sono titolari».  Ci sono cioè docenti abilitati ad insegnare la materia A, chiamati a valutare i ragazzi sulla materia B, che non potrebbero neppure insegnare. E’ lo stesso Ministero ad esemplificare: «A titolo di esempio - si legge nel documento - si citano nomine effettuate per la materia Economia aziendale a docenti titolari di classe di concorso A019 (Discipline giuridiche ed economiche), i quali hanno fatto presente di non possedere le competenze professionali per la disciplina per la quale sono stati nominati commissari esterni».  Ma è solo un esempio. All’Istituto d’arte Venturi di Modena sono stati nominati commissari esterni di Educazione Visiva, docenti abilitati in Storia dell’arte. I sindacati di altre città hanno già presentato denuncia. «Un errore - commentano Uil, Gilda e Snals Molise - è sempre meglio sanarlo, senza arrivare a soluzioni pasticciate». E ancora: «C’è già stato qualche esposto di insegnanti di altre classi di concorso che avrebbero diritto con precedenza alla nomina». A questo proposito, citiamo il caso della professoressa Rita Tonelli, docente di Storia dell’Arte al corso serale del Venturi. Nominata a gennaio come commissaria interna per la sua quinta, s’è vista licenziare all’improvviso dal suo preside martedì scorso proprio come effetto di un tentativo di soluzione dell’errore citato e ora lei si dispera perché è rimasta senza il compenso sul quale aveva contato come precaria, a differenza di moltissimi altri docenti modenesi che si sono ammalati in prossimità dell’esame. «Avendolo saputo per tempo - denuncia - mi sarei organizzata dando la disponibilità ad altri istituti».  I fatti. Il Ministero ha chiamato, come membri esterni di Educazione Visiva nell’istituto, docenti abilitati invece in Storia dell’Arte. Un pasticcio risolto, nel caso della docente modenese, dirottando il docente di Storia dell’arte esterno sul proprio posto interno, licenziando lei e investendo del titolo di commissario (esterno) di Educazione Visiva un docente interno del Venturi che si stava organizzando le ferie. Se il preside del Venturi ha risolto così la questione vuol dire che si può ma la sua docente dice: «Il preside dovrebbe difendere i propri insegnanti e invece?». Ma il Ministero che indicazioni dà alle scuole quando si trovano con commissari incompetenti? «Si rappresenta l’opportunità - si legge nella nota - che, in tale occasione, vengano prese in considerazione tali particolari situazioni, provvedendo, eventualmente, alla revoca della nomina, qualora il docente interessato ne faccia richiesta, motivata da assenza di specifica competenza professionale».  Questo significa che se il docente non si autodenunciasse, gli studenti sarebbero valutati da un incompetente. Ma questo pasticcio nazionale resisterà ai prevedibili ricorsi dei bocciati? [La url di questa pagina è www.vincenzobrancatisano.it/articoli/incompetenti.htm. L’articolo di Brancatisano è consultabile anche sulla Gazzetta di Modena del 17 giugno 2007]

 

Sono giunte al nostro sito altre segnalazioni di errori, che stiamo verificando. Segnalaci il tuo caso

 

 

Nota del 05 giugno 2007, prot. n. 5807 - Esami di Stato: sostituzione di commissari nominati su discipline diverse da quelle insegnate

 

Ministero della Pubblica Istruzione

Dipartimento per l'Istruzione

Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici

Sono pervenute a questo Ministero segnalazioni di docenti nominati commissari esterni per materie appartenenti a classe di concorso diversa da quella di cui sono titolari.
A titolo di esempio, si citano nomine effettuate per la materia "economia aziendale" a docenti titolari di classe di concorso A019 (discipline giuridiche ed economiche), i quali hanno fatto presente di non possedere le competenze professionali per la disciplina per la quale sono stati nominati commissari esterni.
Premesso che a decorrere dal 7 giugno p.v. saranno aperte le "funzioni" per le sostituzioni dei componenti delle commissioni, si rappresenta l'opportunità che, in tale occasione, vengano prese in considerazione tali particolari situazioni, provvedendo, eventualmente, alla revoca della nomina, qualora il docente interessato ne faccia richiesta, motivata da assenza di specifica competenza professionale.
A tal fine, le SS.LL. potranno avvalersi degli elenchi degli aspiranti non nominati, completi di classe di concorso, stato giuridico, anzianità di servizio, distretto di servizio, messi a disposizione dal "Sistema informativo", nonché degli eventuali aspiranti che hanno dato, in sede locale, la loro disponibilità per la nomina. 

IL DIRETTORE GENERALE
Mario G. Dutto

 

 

 

Esame di Stato 2007. I compensi dei professori (clicca)

 

Esame di Stato 2007.  Scopri qual è la tua commissione (clicca)

 

 

 

 

 

Il sito www.vincenzobrancatisano.t ha lanciato nei giorni scorsi la campagna

“Aboliamo le Circoscrizioni

e le Province”

Le Comunità Montane, gli Ato…

Enti inutili per personaggi politici

che non possiamo più permetterci

Basta sprechi!

Attendiamo lettere di incoraggiamento

 

 

 

 Altre notizie

 

 Scrivi al sito

 

Su www.vincenzobrancatisano.it

 

 

 

Corsi serali allo sbaraglio

 

Google

TORNA SU

 

Altre notizie

Old news

Scrivi al sito

 

Su www.vincenzobrancatisano.it